“Negro di m….”, cestista reagisce e viene espulso

“Negro di m….”, cestista reagisce e viene espulso

Il giocatore di basket Kader Kam è stato vittima di un insulto razzista durante la partita nel campionato di serie C. Il ragazzo, di origine ivoriana, si è sentito dire “negro di m…” da un avversario.

Dopo l’offesa ha reagito accennando una gomitata e per questo è stato espulso.

Molti in campo hanno sentito l’insulto razzista, la Procura Federale potrebbe far scattare un’indagine.

“I giocatori si sono strattonati: in tribuna non ho sentito nulla e neanche il nostro allenatore che era a bordo campo”, ha dichiarato Paolo Garavaglia, direttore sportivo dell’Ardens Sedriano. Per la cronaca la partita è stata vinta da Robbio 78-75 e Kader Kam è risultato determinante con 26 punti realizzati sino al momento dell’espulsione”