Episodio di razzismo tra bambini

Episodio di razzismo tra bambini

 

A darne notizia è una mamma di Gerenzano, provincia di Varese, che ha costituito un “Comitato antirazzista e antifascista”.

“Non gioco con te perchè sei nera e hai il cuore nero, non ti prendo per mano perché sei sporca”. Queste le parole rivolte da una bimba ad un’altra; a riferire l’accaduto è la madre della piccola vittima dell’episodio. Questo è avvenuto in una classe della scuola primaria Clerici di Gerenzano.

“E’ vergognoso che discorsi così razzisti possano uscire dalla bocca dei bambini – continua la mamma – I genitori dovrebbero educarli al rispetto verso il prossimo”. 

Si tratta purtroppo di solo uno dei molteplici episodi di razzismo. Proprio per questo motivo la madre ha deciso di fondare il “Comitato antifascista e antirazzista”. Lo scopo è quello di organizzare attività socio-culturali che abbiano al centro dibattiti di sensibilizzare sulla lotta al razzismo ed al neofascismo.

Questo l’articolo