Sorbillo: pizza contro il razzismo per i rifugiati dello Sprar

Sorbillo: pizza contro il razzismo per i rifugiati dello Sprar

Per oggi, martedì 26 febbraio, è prevista l’iniziativa del noto pizzaiuolo napoletano Gino Sorbillo.  I rifugiati e richiedenti asilo dello Sprar di Caserta sono ospiti presso la sua pizzeria in Via dei Tribunali. Il nome dell’iniziativa è una “Pizza contro il razzismo”.

Sono invitati anche i tirocinanti pizzaioli che hanno seguito un corso di formazione in una pizzeria di Caserta.

Lo Sprar di Caserta, progetto di accoglienza ed inclusione, è uno dei più grandi della Campania ed ospita 170 beneficiari.

“Con Gino Sorbillo vogliamo unire le forze per sconfiggere camorra e razzismo”, spiegano i responsabili del Centro sociale Ex Canapificio, che gestisce lo Sprar”.

QUI l’articolo