Il sindaco impedisce il giuramento di una quasi neo cittadina italiana

Nella provincia di Varese una donna di origine indiana, residente in Italia da circa 15 anni si è sentita negare dal sindaco del paese in cui vive la possibilità di concludere le pratiche per l’acquisizione della cittadinanza italiana. La donna avrebbe dovuto solo concludere leggendo il giuramento, ma il sindaco glielo ha vietato perché non parla bene italiano; il fatto si era già ripetuto altre volte.

Fonte: Stranieri in Italia

1 Comment

Leave a Reply