Sfruttamento braccianti agricoli: arresti a Catania

Sette persone sono state arrestate a Catania per caporalato con l’accusa di sfruttamento di braccianti agricoli romeni. I carabinieri hanno scoperto almeno quarantuno casi di braccianti ingaggiati direttamente in Romania tra cui erano presenti anche donne e bambini, alloggiati in capannoni in condizioni abitative e igieniche disastrose.

Fonte: Il Messagero

Be the first to comment

Leave a Reply