Minori stranieri non accompagnati

Il Ministero dell’Interno, in seguito all’incremento degli arrivi via mare durante gli anni 2014 e 2015 con particolare riferimento ai minori accompagnati, ha predisposto un progetto per il “Miglioramento delle capacità del territorio italiano di accogliere minori stranieri non accompagnati” accedendo al finanziamento del Fondo ASILO, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 – per l’Assistenza Emergenziale.

Attraverso tale progetto il Ministero ha avviato in collaborazione con alcuni partner (Unhcr, Oim, Save the Children, Cri e Anci) la sperimentazione di un sistema di prima accoglienza qualificato nell’ambito del quale devono essere svolte attività a tutela dei minori e che ha portato all’elaborazione di Linee guida per le strutture di prima accoglienza, contenenti procedure operative standard per la valutazione del superiore interesse del minore, e le procedure operative standard concernenti l’informazione ed il supporto legale per la domanda di riconoscimento.

Fonte: Ministero dell’Interno 

Be the first to comment

Leave a Reply