Polemica Balotelli-Lega sul senatore Toni Iwobi. Il calciatore “Vergogna”

Polemica Balotelli-Lega sul senatore Toni Iwobi. Il calciatore “Vergogna”

“Balotelli ci mette tre punti esclamativi, per dire che è proprio ma proprio così: «Forse sono cieco io o forse non gliel’hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!!!”. Lo ha scritto sul suo profilo Instagram dicendo cosa ne pensa, lui che negli stadi il razzismo lo ha conosciuto con i “buuu” e le banane che gli piovevano addosso dai cretini appollaiati sugli spalti, dell’elezione in Parlamento del primo senatore nero d’Italia: Toni Iwobi, 62 anni, responsabile Immigrazione della Lega Nord.

(…)Così ieri sera, poco dopo l’annuncio dell’elezione di Iwobi, Balotelli ha pubblicato nelle “story” di Instagram, quelle che scadono inserabilmente dopo 24 ore se non le catturi in tempo con uno screenshot, la foto di quella strana coppia. Osservate le magliette che indossano: quelle due magliette candide identiche con scritta rossa: “STOP invasione”. La risposta del leader della Lega arriva a stretto giro di notizia: “Balotelli non mi piaceva in campo, mi piace ancor meno fuori dal campo”, dice commentando l’episodio.”

Per l’articolo originale e integrale clicca qui