Como. Parla il medico di colore vittima di razzismo

Como. Parla il medico di colore vittima di razzismo

Andi Nganso, 30 anni, è un medico che lavora in provincia di Como, a Cantù. A gennaio una paziente non volle essere visitata da lui perché di colore. A Tagadà, su La7, ha raccontato di altri episodi di razzismo e di come il fenomeno, negli ultimi mesi, sia in crescita. “Gli italiani – ha precisato – non sono razzisti, però una parte di questo governo fa da megafono a chi lo è”.

 

Qui  il link con l’articolo originale e il video della testimonianza