Servizi: gli psicologi toscani per la salute mentale dei migranti

Servizi: gli psicologi toscani per la salute mentale dei migranti

Durante il convegno “La salute ed il benessere psicologico nei migranti”  si è parlato della necessità di garantire ai migranti servizi per la salute mentale.
Per l’Ordine degli Psicologi toscani è infatti un diritto fondamentale date le circostanze  a cui sono costretti i migranti.
Quando raggiungono l’Italia possono essere soggetti a condizioni mentali di  ansia, depressione e disturbi post traumatici da stress.

Inoltre il progetto degli psicologi toscani, che si occupano di salute mentale, è rivolto soprattutto ai minori non accompagnati ed alle minori vittime della tratta.

A seguire le parole di Lauro Mengheri, presidente dell’Ordine degli psicologi della Toscana.

«In questo preciso momento storico e politico diventa fondamentale ricordare che lo psicologo promuove il benessere delle persone e la salute di tutti. Per questo per evitare eccessive semplificazioni è importante conoscere la peculiarità dell’intervento psicologico con i migranti richiedenti asilo e rifugiati».
Per i dati relativi ai minori che giungono in Italia e per l’articolo completo clicca Qui.