Sgomberato il centro Baobab: 100 migranti in strada

Homeless on 6th St. San Francisco, CA

Sgomberato il centro Baobab: 100 migranti in strada

Sgomberato all’alba di ieri mattina, 13 novembre. I blindati della polizia sono arrivati al centro Baobab presso la stazione Tiburtina.

Centinaia i migranti ospiti della struttura che sono stati costretti ad abbandonare l’area. Dopodiché in circa 120 sono stati portati presso l’ufficio immigrazione della Questura di Roma. Qui però non è stata trovata nessuna soluzione alternativa, anzi i migranti sono stati identificati e segnalati.

Le ruspe hanno subito iniziato a demolire le prime baracche.

Il ministro Salvini ha celermente riportato il discorso sul tema della legalità. Le sue parole trasmettono la volontà di ristabilire la legalità nei quartieri, motivo per cui sono già previsti altri sgomberi.

Altri dati e video delle ruspe in azione su laRepubblica.it

Com’è trascorsa la prima notte per le persone sgomberate?

In 42 hanno accettato l’accoglienza del Comune di Roma. 39 sono le persone che hanno dormito per strada, nel luogo dello sgombero. Gli attivisti hanno passato qui la notte ed hanno distribuito beni di prima necessità, coperte, materassi etc.

Al momento tra le 50 e le 60 persone restano fuori dall’accoglienza.

Altri dati su Redattore Sociale