Il Presidente della Regione Toscana Rossi contro il dl Salvini

Il Presidente della Regione Toscana Rossi contro il dl Salvini

Ecco l’idea del Presidente della Regione Toscana Rossi: presentare una proposta di legge regionale per neutralizzare le conseguenze del dl Salvini.

Il fulcro sarà «di garantire ai migranti l’assistenza sanitaria, sociale, abitativa e il diritto all’istruzione.» Questo perché secondo Rossi chi non ha la cittadinanza è prima di tutto una persona; quindi ha diritto all’assistenza, alla salute ed all’istruzione.

Vediamo alcuni effetti dell’applicazione del dl sicurezza in Toscana. Vista l’abrogazione della protezione umanitaria potrebbero esserci 4500 nuovi  irregolari. Inoltre sarebbero aboliti i corsi di italiano e l’assistenza legale nei CAS.

L’idea della giunta Rossi è quindi quella di garantire assistenza sanitaria, abitativa e di istruzione ai migranti con i fondi regionali.  Per far ciò vi è un dialogo con associazioni, volontariato, enti locali e scuole per portare avanti le politiche d’integrazione.

Per la Lega Toscana non si tratta che di mera campagna elettorale in vista delle prossime amministrative.

Articolo completo su: ilFattoQuotidiano.it